Meral Spa :: Sistemi per serramenti in alluminio ::

Meral EscoLeedPLANET 72 HTPLANET NEO 62 
bulletbulletbulletbullet
spinner

Proroga per il superammortamento impianti fotovoltaici 2018

Il vantaggio fiscale ora ridotto dal 40 al 30% consente a professionisti, enti commerciali e imprese di aumentare il costo fiscalmente riconosciuto di nuovi beni strumentali, tra cui le componenti mobili per la realizzazione di impianti fotovoltaici p.e. moduli, inverter, componente elettrica, sistemi di fissaggio. Secondo le ultime stime di Anie Rinnovabili nei primi 10 mesi del 2017 sono stati installati 352MW (segnando un +12% rispetto allo stesso periodo nel 2016). Tra le principali misure di sostegno alla realizzazione di impianti fotovoltaici in market parity (ovvero, senza incentivi diretti quali i Conto Energia) rientra la deduzione fiscale del cd. superammortamento

Superammortamento impianti fotovoltaici: come funziona

In riferimento alla realizzazione di impianti fotovoltaici l’applicazione delle aliquote di ammortamento si differenzia tra:

  •     beni mobili, ovvero le componenti impiantistiche quali moduli, inverter, cavi, sistemi di ancoraggio per cui si applica l’ammortamento del 9%
  •     beni immobili, ovvero la sezione immobiliare su cui si posa un impianto fotovoltaico per cui è calcolata un’aliquota del 4%

In quanto non escluse dall’art. 1 della legge di Stabilità 2016, il  superammortamento si applica esclusivamente sulle componenti mobili. In altre parole si aumenta il valore di ammortamento per tali componenti riducendo la base imponibile utilizzata per il calcolo delle imposte (IRAP esclusa).

Esempio calcolo superammortamento impianti fotovoltaici 2018

  •     Ipotizzando un costo per le componenti mobili di un impianto di €200.000, tale valore aumentato del 30% risulta in €260.000.
  •     Il valore di €260.000 viene preso come riferimento per calcolare il 9% dell’ammortamento civilistico annuo.
  •     Il margine operativo lordo viene pertanto ridotto di €23.400 annui (invece di €18.000, come 9% di €200.000) sulla base imponibile, riducendo pertanto la pressione fiscale.

Proroga superammortamento impianti fotovoltaici 2018

Negli obiettivi di ridurre la pressione fiscale, la Legge di Bilancio 2017 ha esteso le agevolazioni fiscali fino al 31 dicembre 2018. Rispetto al 2017 si è ridotto dal 140% al 130% tale vantaggio a condizione che entro il 31 dicembre 2018:

  •     L’ordine risulti accettato dal venditore
  •     Sia stato versato un acconto di almeno il 20% del costo di acquisizione.

Fonte: it.blog.milkthesun.com

 

Letto 102 volte

Contatti

Via Scavate Case Rosse
84131 Zona Ind. - Salerno (SA)

Tel. 089.301155
Fax 089.301532
Email Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

FaceBook

Twitter


Meral_Green Confermati i #bonus casa, bonus mobili, bonus per l’efficientamento energetico delle singole mentre scendono al 50%… twitter.com/i/web/status/9…

2 settimane fa

Meral_Green 65% anche per gli infissi performanti. Le Associazioni del #serramento si muovono unite ow.ly/AQ4230hljjg

Mercoledì, 20 Dicembre 2017

Meral_Green Finestre, #Unicmi: ‘mantenere l’ecobonus al 65%’ I produttori scrivono al Parlamento: ‘portando il bonus al 50% si… twitter.com/i/web/status/9…

Martedì, 05 Dicembre 2017

Copyright © 2012 Meral Spa. Tutti i diritti riservati. P.Iva 00508160652 | Credits | Privacy Policy